ICI 2009

I.C.I. – ANNO 2008

CHI DEVE PAGARE L’I.C.I. - novità


Con il Dl 27 maggio 2008 n. 93, è stata introdotta l’esenzione dal pagamento dell’Ici per le abitazioni di residenza anagrafica e relative pertinenze (escluse le categorie A1-A8-A9 comprese le loro pertinenze) ed abitazioni concesse in uso gratuito (ai parenti in linea retta come definito da delibera comunale).

VERSAMENTI

L’ICI va versata in 2 rate:
- (acconto o unica soluzione) entro il 16/06/2008
- (saldo) entro il 16/12/2008


Viste le nuove normative introdotte in materia di ICI, è possibile, eventualmente, sistemare la propria posizione entro la data di pagamento del saldo 2008.
Il versamento, da effettuare se l’imposta complessiva da versare è superiore ad Euro 2,07, viene arrotondato all’euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo.

COME E DOVE EFFETTUARE IL VERSAMENTO

Con il bollettino postale n. 43134204
intestato a:
Comune Robecchetto con Induno ICI
Servizio Tesoreria - Piazza della Libertà - 20020 Robecchetto c/I.

- Presso gli uffici postali siti nel territorio italiano;
- Presso la Tesoreria Comunale (BPM) senza alcuna spesa aggiunta;
- Presso la Tesoreria Comunale (BPM) senza alcuna spesa aggiunta;
- Con modello F24 (presso gli Istituti di Credito e gli uffici postali).Si considerano regolari i versamenti ICI effettuati da un contitolare anche per conto degli altri, qualora sia stata presentata dichiarazione ICI congiunta.

ALIQUOTE

Con deliberazione di C.C. n° 7 del 27 marzo 2008 sono state confermate le aliquote e relative detrazioni:
- abitazione principale e concesse in uso gratuito a parenti il linea retta (ascendenti:padre-madre-nonno-nonna; discendenti:figli-nipoti) - (cat.A1-A/8-A/9) dove il contribuente ha stabilito la propria residenza anagrafica e relative pertinenze (in cat.C/2-C/6-C/7) 5 per mille;
- Aliquota ICI altre categorie di immobili 6 per mille

DETRAZIONI

Detrazione comunale abitazione principale (cat.A1-A/8-A/9) con relative pertinenze (in cat.C/2-C/6-C/7) Euro 103,29 (rapportata ai mesi nei quali l’immobile è stato utilizzato come residenza anagrafica).

SE NON SI PAGA ENTRO IL TERMINE – Ravvedimento Operoso novità

Si può effettuare il versamento oltre i termini, maggiorando l’imposta dovuta della sanzione pari al 2,50% (entro 30 gg dalla scadenza – ravvedimento “breve”) pari al 3,00% (entro 31/07/2009 – ravvedimento “lungo”) e degli interesse legali pari al 3,00%, in ragione d’anno.

-------------------------------------------------------------

Si ricorda che con delibera di Giunta Comunale n. 39 del 19.03.2001, si è definito:
- di applicare, limitatamente ai terreni interessati da tralicci e linee elettriche (elettrodotti) ad alta e altissima tensione, classificati nello strumento urbanistico vigente come edificabili, l’abbattimento del 50% del valore dell’area fabbricabile;
- relativamente alle porzioni di terreni edificabili che, per le dimensioni ridotte, non consentono la realizzazione di una nuova costruzione, di non applicare nessuna riduzione in quanto tali lotti sono da ritenersi fabbricabili qualora, essendo limitrofi ad altre aree non ancora edificate, si mostrino idonei ad essere inclusi in progetti edificatori riguardanti altri suoli.

Con delibera di Giunta Comunale n. 71 del 13.12.2006, si integra la precedente deliberazione con il seguente punto:
- “Qualora la fascia di rispetto, indotta dalla presenza di tralicci e linee elettriche di cui sopra, superi il 75% dell’intera superficie catastale del mappale interessato, l’abbattimento del valore dell’area fabbricabile approvato con le deliberazioni in premessa sarà pari al 75%”.

AREE FABBRICABILI - ATTENZIONE

Si comunica che con deliberazione di G.C. n° 15 del 25 febbraio 2008 – sono stati definiti i nuovi valori delle Aree Fabbricabili per l’anno 2008 in visione presso gli uffici comunali e qui di seguito elencati:

ZONA

 

Volume

Rapporto

 

valore al mq.

omogenea

 

edificabile

copertura

 

 

 

 

mc/mq

 

 

 EURO

A

nucleo di antica formazione

 

 

 

 

 

di interesse storico ambientale

esistente

esistente

 

R.C.

B1

residenziale di recupero

1,8

70

 

114,00

B2

residenziale di completamento

1,5

55

 

84,00

B3

residenziale di completamento

1,2

45

 

75,00

B4

residenziale di completamento

1

40

 

75,00

B5

residenziale di completamento

0,8

35

 

69,00

C1

residenziale espans.in P.A vig.

1

60

 

75,00

C2

residenziale di espansione

1

60

 

54,00

D1

industriale art.di completamento

1

70

 

61,00

D2

Ind.art.di espansione in P.A vig.

1

70

 

68,00

D3

ind. Art. Di espansione

0,75

50

 

63,00

D4

attivita' commerciali

0,5

50

 

63,00

E

agricola

0,03

10

 

R.D.

F1

standards per la residenza

cc

cc

 

15,00

F2

impianti di interesse pubblico

cc

cc

 

15,00

F3

servizi tecnologici e speciali

cc

cc

 

15,00

F4

servizi privati di pubblico interesse

cc

50

 

15,00

F5

standard per l'industria

cc

cc

 

15,00

F6

standard per il commercio

cc

cc

 

15,00

G

fascia di rispetto stradale

non ammessa

 

 

R.D.

H

riserva orientata

vedi norme particolari

 

PTC

R.D.

I

parco naturale agricolo forestale

vedi norme particolari

 

PTC

R.D.

MALPENSA TERZA PISTA? NO GRAZIE!

Galleria Fotografica

Calendario

November 2018
M T W T F S S
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Prossimi appuntamenti

Link Utili

Opere in Cantiere e Attività in Corso

Mappa del Sito

Sportello Informagiovani

Servizio Refezione Scolastica

parco del ticino

parco del ticino

arpa

polo culturale castanese

piazze da vivere

leggo e sostengo

suap

Gruppo CAP

Gruppo CAP

suap